Lavoro e Servizi Piemonte: è Giovanni Di Nunno il nuovo presidente

lunedì 13 giugno 2022

Appena terminata l'Assemblea di Lavoro e Servizi Piemonte: è Giovanni Di Nunno il nuovo presidente.

"Voglio ringraziare la vicepresidente di Lavoro e Servizi Nazionale Cristina Bazzini e il direttore di Federazione Antonio Ambrosio. E tutti coloro che oggi sono qui. Voglio dire solamente le cose che mi stanno a cuore e che mi porto dentro. Al Presidente Cirio - ha detto il presidente nel suop primo intervento - chiederò delle cose già dalla settimana prossima, per mettere dei punti fermi in termini di impegni".

"Il lavoro è intrinseco alla nostra Federazione - dice ancora Di Nunno - e ricordo con piacere tutte le volte che il nostro presidente nazionale Stronati lo rammenta: il lavoro è al centro del fare, per far crescere il buon lavoro. Anche in cooperativa. È un bene prezioso il buon lavoro in cooperativa, da difendere e far crescere. Ma ricordo, andando un po’ in controtendenza, che la tecnologia e il digitale sono importanti ma senza l’uomo il buon lavoro è un’altra cosa. Il primo impegno? Cominciare ad incontrare e registrare le esigenze dei territori, delle nostre coperative. Dobbiamo essere cassa di risonanza dei bisogni e delle esigenze e dei progetti delle cooperative. Dobbiamo essere trait d’union fra nazionale e territorio. Sapremo fare bene e il bene delle nostre cooperative".

I commenti sono visibili solo agli iscritti.

newsletter

Nome Cognome
Email
Cooperativa
Indirizzo