Sostenibilità e imprese: l’esperienza del gruppo COLSER-AURORADOMUS

Cristina Bazzini, Presidente del Gruppo COLSER-AURORADOMUS alla tavola rotonda organizzata da PARMA 360

giovedì 31 maggio 2018

Sostenibilità umana e ambientale, azioni di welfare a sostegno dei lavoratori, cambi di paradigma nell’affrontare il lavoro nel futuro. Di questo e di “esperienze sul campo” si è parlato nella splendida cornice dell’Ospedale Vecchio di Parma, durante la tavola rotonda organizzata all’interno del Festival Parma 360.

A portare la sua esperienza è stata chiamata Cristina Bazzini, Presidente del Gruppo COLSER-AURORADOMUS, che da diversi anni ha introdotto un progetto di welfare cooperativo interno a sostegno dei 6000 lavoratori presenti su tutto il territorio nazionale.

Progetto che ha ottenuto a dicembre del 2017 dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna una menzione speciale nell’ambito del Premio Innovatori Responsabili per l’investimento diretto, strutturale e continuativo nel welfare cooperativo, a sostegno delle lavoratrici e lavoratori che vengono coinvolti in iniziative di concreta inclusione, conciliazione vita-lavoro, soddisfacimento di bisogni formativi

Tags

I commenti sono visibili solo agli iscritti.